Hotel Nira Montana - La Thuile (Aosta)

Cinque stelle a La Thuile

DI SEGNO CONTEMPORANEO, MA NEL SOLCO DELLA MIGLIORE TRADIZIONE ALPINA, IL NIRA SILVANA OFFRE AI SUOI OSPITI IL MEGLIO DELL'OSPITALITÀ STELLATA. CON UNA SPA AFFACCIATA SULLA VALLATA CIRCOSTANTE

AUTORE
Arch. Simone Del Portico, Arch. Anna Quattrocchi, Arch. Siomne Battani, Arch. Silvana Cittterio
PROGETTISTA
Studio Del Portico
PIASTRELLE
COTTO D'ESTE

”E' innegabile che nell'immaginario collettivo la residenza di montagna s'identifichi con atmosfere dove, per tradizione, la forte presenza di materiale naturale caratterizza gli ambienti, tanto negli arredi, quanto nelle finiture”, sostengono gli architetti dello Studio Del Portico di Milano autori del progetto dell'Hotel Nira Montana a La Thuile. Il team, composto da Simone Del Portico con Anna Quattrocchi, Simone Battani e Silvana Citterio, tiene a precisare che ”nello studio di tale tipologia di spazi era necessario non disattendere quel genere di aspettativa, creando un sistema in grado di generare le medesime suggestioni attraverso una moderna leggerezza di linee e di accostamento materico”. Parliamo del primo hotel a cinque stelle del comune più occidentale della Valle d'Aosta, posto a 1.441 m, al confine con la Francia, incorniciato dal massiccio del Rutor e la maestosa catena del Monte Bianco. Il genius loci, la natura selvaggia e incontaminata di un paese di montagna ancorato alle sue tradizioni, hanno sollecitato l'attenzione dei progettisti all'impatto ambientale che la nuova costruzione, di tre piani fuori terra più sottotetto e interrato, avrebbe avuto sullo scenario naturale non solo a livello di consumo energetico, ma anche per la sua estetica. Se l'innovativo sistema di teleriscaldamento, l'adozione di pannelli solari per la produzione di acqua calda, l'illuminazione a Led e l'uso di materiali ad alto isolamento tecnico per l'involucro edilizio sono alcune delle soluzioni adottate sul piano della sostenibilità, la scelta dei materiali - come il legno abbinato al ferro e al Corten - è stata la chiave di volta del progetto formale.
Per vestire le pareti degli interni, si è optato per le carte da parati e una tavolozza selezionata di colori per gli intonaci dove tonalità di bianco si alternano a calde tinte color cioccolato e wallpaper con soggetti arborei spesso sostituiscono il legno; per i pavimenti delle camere, le doghe irregolari di rovere sono scandite da bianche zoccolature. Per i pavimenti delle parti comuni invece è stata selezionata ceramica italiana, il Rockstone Grip della serie Bluestone Evolution di Cotto d'Este, una pietra grigio scuro dalla superficie graffiata, ispirata alla pierre bleue del Belgio.
Uno dei fiori all'occhiello del nuovo hotel è rappresentato anche dalla grande Spa, organizzata in piscina con vista sulla natura circostante, sauna, bagno turco, vitarium per cromo e aroma terapia, cabina per bagno Rasul, sale massaggio, zone relax e sezioni accessibili alla clientela in forma privata sono alcuni dei servizi a disposizione della struttura. Se per il rivestimento dei locali bagno è stato utilizzato Ultrawhite Kerlite3plus della collezione Black-White, un porcellanato ceramico ultra sottile, di un bianco assoluto, nella zona Spa è stato impiegata Kerlite5plus Materica, nella versione Tortora, ispirata al cemento spatolato a mano.
Anche nella scelta dei pezzi di interior design, è ricercata l'armonia tra sobrietà delle linee e capacità evocativa dell'arredo alpino tradizionale. Ne sono un esempio le sedute a dondolo con slitte, i comodini a tronco reinterpretati grazie al ferro, le lampade bianche dalle linee organiche nelle camere, le decorazioni artigianali come le embrasse in legno delle tende e le teste di cervo in resina bianca.
L'hotel accoglie opere di vari artisti contemporanei: parte della collezione esposta viene periodicamente rinnovata, contribuendo a mantenere l'idea di una struttura sempre viva e capace di offrire sempre nuovi stimoli ai suoi ospiti.

Piastrelle
Cotto D'Este, serie Bluestone Evolution, serie Kerlite5plus Materica
Tipologia
grès porcellanato
Formati
100x300 cm,100x300 cm, 75x75 cm
Colori
Rockstone Grip - Pulpis - Tortora - Ultrawhite
Caratteristiche tecniche
Assorbimento d’acqua (ISO 10545-3): 0,05 %
Resistenza all’attacco chimico (ISO 10545-13): RESISTENTE
Resistenza all’usura e all’abrasione (ISO 10545-6): RESISTENTE
Resistenza alle macchie (ISO 10545-14): conforme
Resistenza al gelo (ISO 10545-12): conforme
Resistenza alla flessione (ISO 10545-4): RESISTENTE
Resistenza alla scivolosità (DIN 51130): R 11 (Rockstone Grip)
Resistenza agli sbalzi termici (ISO 10545-9): conforme
Resistenza al cavillo (ISO 10545-11): conforme
Resistenza alla dilatazione termica lineare (ISO 10545-8): conforme

Certificazioni e premi
ECOLABEL, LEED, EMAS, ISO 14001, NF UPEC


  Richiedi info progetto
  Info azienda
  Galleria Prodotti


Progetti » COTTO D'ESTE » Hotel Nira Montana - La Thuile (Aosta)