Ristorante Don Nippon - Lissone (Monza e Brianza)

Essenziale come il concetto di eleganza

IL RISTORANTE DON NIPPON TASTE, DI LISSONE, DECLINA LO STILE ORIENTALE IN UN'ORIGINALE VERSIONE DI PUREZZA FORMALE

PROGETTISTA
Arch. Maurizio Lai
PIASTRELLE
FLOOR GRES

Lo scrittore vicentino Goffredo Parise descrisse la cultura giapponese nella raccolta di reportage ”L'eleganza è frigida”: un classicismo fondato sull'essenzialità di tutto, non solo dei gusti e delle tendenze, ma anche dei rapporti sociali, secondo lui. Ed è proprio per questa coerenza impeccabile, priva di sbavature, che Parise l'aveva eletta a cultura emblema dello stile, del buon gusto e della compitezza. Un concetto che troviamo pienamente riflesso nello spirito e nel gusto estetico di questo progetto a Lissone, in Lombardia: il ristorante giapponese Don Nippon Taste realizzato alla fine del 2016. ”Apprezzo decisamente l'educazione, la gentilezza e la grazia dei modi e trovo affascinante l'importanza attribuita alla precisione, altrettanto importante per me”, spiega a proposito della cultura giapponese l'architetto Maurizio Lai, dell'omonimo studio milanese che ha realizzato il progetto (www.laistudio.com). ”Quest'anno ho avuto il piacere e l'onore di passare alcune giornate con una troupe giapponese, per la realizzazione di una puntata sull'architettura e il design in Italia, che mi ha visto protagonista. E' stata un'esperienza diretta ed interessante, durante la quale abbiamo avuto modo di scambiare qualche idea in merito al mio lavoro sui locali di cucina giapponese. Di fatto nella progettazione di questi spazi evito accuratamente un richiamo diretto a qualunque tipo di estetica orientale o esotica. La mia intenzione è, al contrario, di rappresentare uno spazio internazionale e contemporaneo, dove i richiami culturali siano trasversali”. E in effetti, al Don, la sensazione non è proprio quella di entrare in un tradizionale ristorante giapponese, piuttosto quella di trovarci in un ambiente molto elegante, risultato di una soluzione fusion internazionale, un minimalismo ricercato ma senza etichette, che era poi l'impronta richiesta dai committenti. Così troviamo uno spazio enoteca all'ingresso, dalle geometrie necessarie alla propria funzione, che immette fluidamente nella sala con il banco centrale. Da qui, il resto delle soluzioni di arredo, a formare un gioco di incastri, che costituisce in fondo un sottile richiamo alla cultura giapponese. Distribuzione ottimale, dal punto di vista sia delle proporzioni che delle funzioni, attenta scelta dei materiali e delle tonalità per arredi e finiture e protagonismo incontrastato della luce sono gli ingredienti che hanno reso possibile il risultato finale. ”Abbiano voluto creare una palette neutra ed elegante, in cui la luce, intesa soprattutto come elemento decorativo integrato negli allestimenti, potesse risaltare in modo particolare, determinando quell'unicità che vado perseguendo in ogni progetto”, spiega Lai. Una filosofia progettuale che ha orientato l'interior e la selezione di arredi (quasi tutti realizzati su misura in studio, anche tavoli e sedute) e finiture. Per i pavimenti della sala principale e dei servizi la scelta è caduta sulla collezione di grès porcellanato Industrial, di Floor Gres, nel colore Moka che, per il suo grande formato (120x240 cm) contribuisce ad armonizzare lo spazio, mettendone in equilibrio i diversi elementi. Nei servizi compare anche come rivestimento. Il progetto si sviluppa perseguendo in ogni dettaglio la propria unicità di spazio originale in cui la precisione delle dimensioni è fondamentale perché tutta la materia in uso si unisca in un flusso unico.
 Rivestimenti e tessuti, anch'essi coerenti con la palette neutra dell'ambiente, sono del marchio Elitis.

Piastrelle
Floor gres,serie Industrial
Tipologia
grès porcellanato
Formati
120x240 cm
Colori
Moka
Caratteristiche tecniche
Assorbimento d’acqua (ISO 10545-3): 0,08%
Resistenza all’attacco chimico (ISO 10545-13): UA
Resistenza all’usura e all’abrasione (ISO 10545-6): 140
Resistenza alle macchie (ISO 10545-14): conforme
Resistenza al gelo (ISO 10545-12): conforme
Resistenza alla flessione (ISO 10545-4): 52
Resistenza alla scivolosità (DIN 51130): R9, R10, R11
Resistenza agli sbalzi termici (ISO 10545-9): conforme
Resistenza al cavillo (ISO 10545-11): conforme
Resistenza alla dilatazione termica lineare (ISO 10545-8): conforme

Certificazioni e premi
LEED


  Richiedi info progetto
  Galleria Prodotti


Progetti » FLOOR GRES » Ristorante Don Nippon - Lissone (Monza e Brianza)