Casa Azpitia - Mala (Perù)

Tra sole e roccia

UNA CASA PROTESA NEL DESERTO PERUVIANO SI MIMETIZZA NEL PAESAGGIO CIRCOSTANTE CON UN SAPIENTE DIALOGO DI MATERIALI, TEXTURES E COLORI

AUTORE
Katrin Cosseta
PROGETTISTA
Rafael Freye - Arquitectura Rafael Freye
DISTRIBUTORE
GGM Importaciones
PIASTRELLE
CASALGRANDE PADANA

”Ho progettato questa casa come se fosse un nuovo livello del paesaggio”, dichiara l'architetto peruviano Rafael Freyre. È praticamente impossibile, per questa architettura, prescindere dalla natura circostante: potente, difficile, di un fascino selvaggio. La casa sorge su un pendio, nella valle di Azpitia, sulla costa di Lima, in Perù, a circa 20 km dal mare: davanti le vigne (irrigate dal corso del fiume Mala), dietro montagne spoglie, intorno rovine precolombiane. L'edificio si sviluppa con una geometria e una composizione di texture, materiali e colori (dal beige al marrone chiaro, dal rosso all'antracite, fino al grigio) che riprende quelli dell'ambiente circostante, identificandosi quasi come un nuovo elemento naturale dell'intorno, perfettamente integrato. Merito soprattutto dei materiali prescelti, riuscita sintesi di prodotti e tecniche locali e altri prettamente industriali. Sono praticamente a chilometro zero i mattoni utilizzati, fabbricati artigianalmente con tecniche tradizionali di cottura e miscela di argilla e sabbia che infondono caratteristiche sfumature cromatiche e irregolarità di superficie, innescando la mimesi della ‘pelle' della casa con il paesaggio secco circostante. I mattoni sembrano il naturale proseguimento della pietra locale usata per il basamento-podio dell'edificio. La casa svetta infatti in sommità a terrazzamenti in pietra, punteggiati da piante grasse, digradanti verso la piscina. L'impatto scenografico complessivo della costruzione, con il suo susseguirsi di livelli e volumi nettamente definiti, richiama palesemente le maestosità geometriche, l'imponenza primitiva e i trionfi di pietra delle architetture precolombiane. A dimostrazione di quanto il progetto rispetti il genius loci, interpretando con coerenza i caratteri costruttivi ma anche culturali del luogo.
Il clima e il panorama circostante modulano le chiusure e le aperture dell'edificio, che verso la montagna appare monolitico e introverso come una fortezza, mentre verso valle si apre completamente con ampie vetrate e una terrazza sormontata da una maestosa struttura parasole.
La casa si sviluppa su tre piani per una superficie di 240 metri quadrati. Il piano interrato ospita un locale sauna, il livello principale è dedicato alle funzioni sociali, il primo piano è riservato alle stanze da letto. Alla quota d'ingresso, in corrispondenza delle ampie vetrate su cui si affacciano living a doppia altezza, sala da pranzo e cucina, un ampio patio a terrazza abbraccia la casa. Protetto da una copertura in legno che sorregge una griglia tessile, lo spazio di soggiorno esterno è interpretato come zona di transizione (ombra, semi-ombra), capace di proiettare la vita interna verso l'ambiente aperto sul paesaggio. La continuità tra spazio indoor e outdoor è sottolineata dalle grandi vetrate angolari posate a filo pavimento che sfondano gli spigoli dell'involucro; l'effetto è particolarmente suggestivo nelle finestre poste sfalsate nella parte alta del soggiorno a doppia altezza. L'interior design mira a comunicare calore e semplicità naturale con un equilibrato mix di legno (per arredi e finiture), laterizio (alle pareti), ceramica (a pavimento). E proprio la ceramica è un secondo, prezioso elemento di connessione interno/esterno. Il pavimento del terrazzo, così come quello interno, è di grès porcellanato (Casalgrande Padana, linea Pietre Native, collezione Amazzonia, colore Dragon Grey), e partecipa alla transizione graduale dalle rocce ruvide dello spazio esterno, verso la superficie levigata a effetto litico dell'ambiente interno. Il formato utilizzato, 45x90 cm, e il tracciato grafico delle fughe, accompagnano lo sfondamento prospettico verso lo spettacolare panorama della valle.

Piastrelle
Casalgrande Padana, linea Pietre Native, collezione Amazzonia
Tipologia
grès porcellanato
Formati
45x90 cm
Colori
Dragon Grey
Caratteristiche tecniche
Assorbimento d’acqua (ISO 10545-3): < 0,1%
Resistenza all’attacco chimico (ISO 10545-13): conforme
Resistenza all’usura e all’abrasione (ISO 10545-6): conforme
Resistenza alle macchie (ISO 10545-14): conforme
Resistenza al gelo (ISO 10545-12): conforme
Resistenza alla flessione (ISO 10545-4): 50÷60 N/mm2
Resistenza alla scivolosità (DIN 51130): R10 A
Resistenza agli sbalzi termici (ISO 10545-9): conforme
Resistenza al cavillo (ISO 10545-11): conforme
Resistenza alla dilatazione termica lineare (ISO 10545-8): conforme

Certificazioni e premi
LEED, EMAS, ISO 14001, NF UPEC


  Richiedi info progetto
  Info azienda
  Galleria Prodotti


Progetti » CASALGRANDE PADANA » Casa Azpitia - Mala (Perù)