Ristorante Sausalito - Sassuolo (MO)

Un ambiente dal sapore cosmopolita

UN RESTYLING IN STILE CONTEMPORANEO DÀ CARATTERE E NUOVA VITA A UN RISTORANTE-PIZZERIA, IN PROVINCIA DI MODENA. FUNZIONALITÀ E ACCOGLIENZA SI FONDONO IN UNA ‘SCENOGRAFIA' INDUSTRIALE DISEGNATA SU MISURA

AUTORE
Silvia Airoldi
FOTO
Punto Immagine
PROGETTISTA
Federico Agostini, SineStudio
PIASTRELLE
RONDINE

Con le sue atmosfere industrial chic, il ristorante-pizzeria Sausalito, a Sassuolo in provincia di Modena, dà carattere all'interpretazione dell'accoglienza. Il nuovo look, frutto del progetto di restyling curato da SineStudio, risponde alla richiesta dei proprietari di rinnovare l'impostazione tradizionale del locale, già rinomato per la cucina tipica modenese e la pizza napoletana. ”I committenti volevano uno stile più contemporaneo, in sintonia con l'obiettivo di ampliare la propria clientela”, spiega Federico Agostini, uno degli architetti dello studio con base nella stessa città emiliana. ”Abbiamo considerato una seconda vita per il Sausalito, oltre il classico servizio in pausa pranzo o quello serale della pizzeria, aggiungendo la prospettiva ‘post cena' di un risto-pub o american bar che coinvolgesse anche un pubblico più giovane”, prosegue il progettista, ”magari con musica di sottofondo”. Il grande open space di 200 mq è stato ripensato, inclusi i vani di servizio e gli impianti, riservando particolare cura all'acustica di quell'unico volume. Molto più di un puro intervento estetico inteso a ricreare uno spazio tutt'altro che ‘local', il nuovo ristorante segue criteri di funzionalità, orientati all'aumento dei flussi, rivelandosi un'interessante operazione di marketing ”efficace al di là di ogni aspettativa”, conferma Agostini. A partire dal nickname Sau, utilizzato come logo sulle vetrate, che ‘rinfresca' il vecchio Sausalito con un'immagine più attuale, tutto è stato concepito in fase di progettazione, durata oltre un anno. Per la realizzazione dei lavori, invece, sono serviti solo12 giorni. D'altra parte Sinestudio lavora con un approccio rivolto al cliente e intende ogni progetto come un vestito sartoriale, con soluzioni disegnate su misura made in Italy. Il ‘nuovo abito' del locale è tagliato secondo un gusto metropolitano, derivato dalla scelta di materiali - quali legno, vetro e ferro -, arredi e finiture, che ricreano le varie aree funzionali e scandiscono i ritmi del locale nei diversi spazi. L'ambiente resta, però, aperto, senza nessun divisorio a diminuirne la profondità: la sensazione è di essere in un loft. A destra dell'entrata, la zona di servizio focalizza l'attenzione, sottolineata dal profilo curvilineo del controsoffitto nel quale sono nascosti gli impianti. Davanti, il bancone in noce, disegnato da SineStudio, dietro i mobili contenitori a muro che terminano nella parete obliqua, effetto mattoni faccia a vista come quella adiacente. Per questo risultato è stato utilizzato il rivestimento in grès porcellanato della serie Tribeca, parte della collezione Brick Generation di Ceramica Rondine, che riprende le forme e la texture materica dei laterizi, nel formato 6x25 cm e nello spessore di 10 mm. Una scelta che, oltre a conferire un accento industriale alla scena, valorizza le superfici di fondo, altrimenti senza personalità. La tonalità grey dei ‘mattoncini' si sposa con i toni caldi e freddi della scena, amalgamandosi con gli arredi ideati dallo studio, che pongono in primo piano la materia, come i tavoli alti con gambe in ferro e piano in legno o il mobile buffet, quadrato, che combina il top in metallo grezzo alla base in noce. E ancora, il colore piombo cerato caratterizza il pavimento, voluto in grès porcellanato per esigenze funzionali e di manutenzione, nella collezione Amarcord di Ceramica Rondine, posata in piastrelle quadrate 60x60 cm. ”La particolare finitura lappata conferisce un senso di vissuto alla superficie rendendola più interessante e meno piatta”, commenta l'architetto. Un altro elemento che segna il ‘temperamento' del locale è l'illuminazione, progettata con moltissimi punti luce sia per ragioni estetiche sia per creare scenari e animare sequenze adatte alle diverse ‘anime' del Sausalito.

Piastrelle
Ceramica Rondine, Tribeca
Tipologia
grès porcellanato
Formati
6x25 cm
Colori
Grigio
Caratteristiche tecniche
Assorbimento d’acqua (ISO 10545-3): 0,3
Resistenza all’attacco chimico (ISO 10545-13): GA-GHA-GLA
Resistenza all’usura e all’abrasione (ISO 10545-6): 5
Resistenza alle macchie (ISO 10545-14): conforme
Resistenza al gelo (ISO 10545-12): conforme
Resistenza alla flessione (ISO 10545-4): 46
Resistenza alla scivolosità (DIN 51130): R11
Resistenza agli sbalzi termici (ISO 10545-9): conforme
Resistenza al cavillo (ISO 10545-11): conforme
Resistenza alla dilatazione termica lineare (ISO 10545-8): conforme

Certificazioni e premi
EMAS, ISO 14001


  Richiedi info progetto
  Info azienda
  Galleria Prodotti


Progetti » RONDINE » Ristorante Sausalito - Sassuolo (MO)