ChristChurch Presbyterian - Atlanta, GA (USA)

Spiritualità urbana

IL CHRISTCHURCH PRESBYTERIAN DI ATLANTA È UN ESEMPIO RIUSCITO DI EDIFICIO ECCLESIASTICO, CONTEMPORANEO NELLA SUA FORMA ARCHITETTONICA

AUTORE
Donatella Bollani
FOTO
Timothy Eckersley
PROGETTISTA
Gertler & Wente Architects, LLP
PIASTRELLE
MARAZZI

La nuova sede della chiesa presbiteriana di Atlanta sorge all'angolo di Peachtree Street, la principale arteria nord-sud di attraversamento alla capitale della Georgia.
L'edificio è stato progettato da Gertler e Wente Architects, una firma che opera da oltre trent'anni nel panorama statunitense con una particolare predilezione per progetti urbani, edifici pubblici, università e per lo sviluppo di opere per enti no-profit. Lo studio è inoltre referente per la progettazione di spazi retail per il Nord America di alcuni brand del lusso quali LVMH, Christian Dior, Fendi, Ermenegildo Zegna e Tiffany.
In questa opera, Gertler e Wente Architects si sono misurati con la piccola scala e con le richieste della Congregazione religiosa presbiteriana che desiderava una chiesa moderna e con un evidente carattere urbano, accogliente e accessibile per l'ampia comunità alla quale di rivolgono.
Il lato minore dell'area ha dimensioni ridotte ma il lato sud ha una lunga esposizione sull'arteria principale e all'incrocio delle strade sulle quali si affaccia i progettisti sono riusciti a definire uno spazio pubblico; questi gli elementi che hanno consentito di dare all'opera una forte identità rispondendo alla necessità di rendere l'edificio riconoscibile e ospitale.
Il disegno dei fonti è connotato dalla contrapposizione cromatica degli elementi ceramici
di rivestimento prodotti da Marazzi; la serie Monolith e la serie Soho, con la sua finitura 3D, si alternano nella definizione dei volumi di ingresso e del corpo su strada destinato ad ospitare gli uffici e un caffè. La scelta della medesima finitura per le pavimentazioni degli spazi interni e delle aree di accoglienza esterne alla chiesa, ha consentito di creare una continuità naturale tra l'aula della preghiera e lo spazio urbano. Questo elemento di progetto, che si è concretizzato nella posa di elementi della serie Soho, è valso alla ChristChurch Presbyterian la menzione d'onore del Ceramics of Italy Tile Competition 2015, nella categoria ”Exterior Installation Recognition of Excellence”.
Il premio, promosso da Confindustria Ceramica e dall'ICE, è giunto al suo ventiduesimo anno di età rafforzando la sua mission: selezionare studi nord americani di architetti e interior designer che usino nei loro progetti, con un approccio innovativo e nel rispetto della qualità, le ceramiche italiane.
Per il design del grès porcellanato Soho, Marazzi si è anche aggiudicata la Menzione d'onore Compasso d'Oro ADI 2011. Lo stesso prodotto aveva già ricevuto altri riconoscimenti internazionali quali il premio EDIDA e l'International Best Design of the World.
Nonostante la committenza abbia deciso di non intraprendere per l'opera il percorso di certificazione LEED, il progetto è stato sviluppato con grande attenzione alla riduzione dell'impatto ambientale.
Circa la metà della superficie dell'opera si è avvalsa del recupero di un edificio preesistente che è stato riqualificato anche in termini energetici; gli impianti di riscaldamento e raffrescamento, il sistema idrico e le soluzioni illuminotecniche garantiscono bassi consumi così come le superfici vetrate elettrocromatiche - schermate da brise soleil metallici - consentono il controllo degli apporti solari facilitando l'ottimizzazione del fabbisogno di energia per il raffrescamento.

Piastrelle
Marazzi, Monolith e Soho
Tipologia
grès porcellanato
Formati
60x60 - 60x120 cm
Colori
Bianco, Antracite, Grigio
Caratteristiche tecniche
Assorbimento d’acqua (ISO 10545-3): ≤ 0,05%
Resistenza all’attacco chimico (ISO 10545-13): conforme
Resistenza all’usura e all’abrasione (ISO 10545-6): 120-150 mm3
Resistenza alle macchie (ISO 10545-14): conforme
Resistenza al gelo (ISO 10545-12): conforme
Resistenza alla flessione (ISO 10545-4): ≥ 45/N mm2
Resistenza alla scivolosità (DIN 51130): R9 (Soho) R10 (Monolith)
Resistenza agli sbalzi termici (ISO 10545-9): conforme
Resistenza alla dilatazione termica lineare (ISO 10545-8): conforme

Certificazioni e premi
ECOLABEL, LEED, NF UPEC


  Richiedi info progetto
  Info azienda
  Galleria Prodotti


Progetti » MARAZZI » ChristChurch Presbyterian - Atlanta, GA (USA)